Exkite: moda sostenibile grazie a upcycling e strorytelling

English Version

Il mondo della moda sta inesorabilmente cambiando. Negli ultimi anni abbiamo notato che nuovi fattori – come le emozioni e la sostenibilità - stanno lentamente sostituendo i tradizionali criteri nel processo di acquisto (come prezzo, stile, trend ecc.) assieme alla nascita di una classe di consumatori più consapevole ed esigente.

Tuttavia, mentre molti brand cercano di inseguire i cambiamenti attraverso importanti campagne di marketing, un marchio italiano è stato capace di “cavalcare” queste nuove tendenze in modo del tutto naturale emergendo sulla scena  internazionale dopo soli due anni di storia: il suo nome è Exkite.

Creato  dall’ex pro-kiter Renzo Mancini e da sua moglie, la stilista norvegese Eirinn Skrede, il concept è basato sul riciclo dei kites usati da professionisti per “farli volare di nuovo”. In altre parole, unendo le loro forze e i loro background (sport e moda) si impegnano a recuperare kites da tutto il mondo e poi li trasformano in originali capi di abbigliamento. Più precisamente, mentre l’animo creativo di Eirinn cura il design innovativo ed originale dei capi, Renzo seleziona personalmente i kites con  le storie più interessanti, grazie al suo speciale rapporto con gli atleti che li hanno utilizzati.

Infatti, dopo aver visitato posti lontani ed esotici, visto incredibili meraviglie dall’alto, danzato attraverso gli oceani ed esser stati baciati ed accarezzati dal venti, i kites hanno un background romantico per natura: sono destinati a portare lo spirito dei loro proprietari in una originale collezione streetwear. Attraverso il motto “wear a story”, la società vuole sottolineare come lo storytelling può permettere al cliente di identificarsi in un personaggio e nella sua storia, generando una spinta emotiva che altrimenti sarebbe difficile innescare.

La Creative Web Studio ha supportato l’attività di Exkite nella creazione di contenuti per le campagne stampa e per i social media, in particolare ci siamo occupati, tramite ricerche ed interviste, di riscostruire le avventure di alcuni atleti che hanno devoluto le vele ad  ExKite al termine delle loro imprese.  

Crediamo che i fattori sopra descritti possano essere il punto di partenza per immaginare un nuovo modo di creare moda, capace di dare emozioni perseguendo un’attività più sostenibile.

 

BlogVai all'elenco